"È stato un pasto come un altro". La Callas ingoia un verme solitario e, sotto le luci dei proiettori, dimagrisce brutalmente. Nata dagli escrementi di un porco, prigioniera del sacco bagnato di uno stomaco, la creatura abita le viscere della cantante e vibra al suono delle sue arie. Un corpo nell'altro, una voce nell'altra - nel corso dei loro monologhi, la Callas e la tenia si sdoppiano e si deformano nell'ebbrezza del canto. Il duetto si trasforma in duello. 

Appropriandosi della leggenda sulla metamorfosi della diva greca,  Antonio Moresco desacralizza l'icona per comporre una partitura barocca e oscura.  

Tra trivialità e lirismo cosmico, tra merda e luce, Duetto offre lo spettacolo di una simbiosi distruttrice che incastra l'organico e l'immateriale, e esplora le origini dell'esistenza e della creazione.

DATE 

RAMDAM, un centre d'art (Sainte-Foys-lès-lyons)

Residenza artistica

dal 1 al 17 dicembre 2016 

presentazione pubblica il 16.12.2016 alle 20

in presenza dell'autore

sito di Ramdam, un centro d'arte (qui)

con Ariane von Berendt, Sarah Glond

Traduzione collectif La Langue du bourricot

Collaborazione artistica Paolo Bellomo

 

Regia Paolo Taccardo

Scenografia Robin Cooke e Emeline Dubief

Composizioni sonore Pierre-Yves Macé

Produzione Compagnia Nostos con il sostegno di Ramdam, centro d'arte e dell'ENSATT di Lione

UN PROGETTO

ALL RIGHTS RESERVED COMPAGNIE NOSTOS 2018

  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle

N° Siret : 808 155 584 00028

Licence : 2-1108925

PARTENAIRES